Salernitana, i beni in vendita: il bando della Energy Power

La società di Antonio Lombardi, ex presidente della ex Salernitana, società proprietaria del cavalluccio e dei colori sociali della squadra fallita nel 2011, ha emesso un bando per la vendita

Cavalluccio e marchio della defunta Salernitana sono in vendita: la Energy Power di Antonio Lombardi, ex presidente della Salernitana Calcio, fallita lo scorso anno, ha emesso il bando per la vendita del marchio, denominazione, segni, colori della squadra granata. Tra questi, ovviamente, anche il cavalluccio, per il quale i tifosi da tempo chiedono chiarezza a Claudio Lotito e al sindaco di Salerno Vincenzo De Luca. C'è tempo sino al 2 luglio 2012 per presentare le offerte per l'acquisto dei "beni" relativi alla vecchia Salernitana. Qui di seguito il testo integrale del bando della Energy Power.

TESTO DEL BANDO

La ENERGY POWER s.r.l., con sede in Vallo della Lucania (SA) alla piazza Vittorio Emanuele nr. 50, iscritta al Registro delle Imprese di Salerno al n. REA 372055, cod. fisc. 04501200655, in persona dell’amministratore unico

premesso:

a) che la Energy Power s.r.l. in data 20 luglio 2009 con atto per notar Malinconico rep. n. 64284 e racc. n. 26566, ha acquistato dal FALLIMENTO SALERNITANA SPORT s.p.a. in liquidazione, la denominazione, i segni, i colori, il marchio, i diritti per la loro utilizzazione economica, i diritti sulle divise e sui colori sociali della Salernitana Sport s.p.a. (all. 1, con allegati descrittivi dei predetti beni immateriali);

b) che a fronte della predetta compravendita, Energy Power s.r.l. ha corrisposto la somma a titolo di prezzo pari ad Euro 300.000,00, oltre IVA al 20% (per un totale di Euro 360.000,00), somma rinveniente dal contratto di mutuo (finanziamento a medio e lungo termine) n. 47777309 Monte dei Paschi di Siena, del 13 luglio 2012;

c) che Energy Power s.r.l. ha provveduto, in ragione del predetto atto di cessione, in data 29 ottobre 2010 a dare anche adeguata forma pubblicitaria alla acquisita titolarità, tramite deposito della domanda di rinnovazione n. RM2010C002084 del 29.3.2010 e trascrizione RME 0509 Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma, con registrazione dei marchi (all. 2), sostenendo le relative spese;

d) che la curatela della SALERNITANA SPORT in liquidazione s.p.a. (nr. 53/2006 Tribunale di Salerno), nella persona del dott. Tommaso Nigro, ha riconosciuto l’estraneità dell’Energy Power s.r.l. dalle conseguenze connesse alla sentenza, resa dal Tribunale di Napoli, Sezione specializzata in materia di proprietà industriale e intellettuale del 18 aprile 2011, recante il n. 6559/2011, tra la stessa curatela della Salernitana Sport in liquidazione s.p.a. e la Salernitana Calcio 1919 s.p.a. (all. n. 3);

e) che la curatela della SALERNITANA CALCIO 1919 s.p.a. (fall. n. 64/2011 Tribunale di Salerno), nella persona del curatore dott. Walter Ivone, ha riconosciuto il diritto di proprietà dell’Energy Power s.r.l. sui predetti beni immateriali, e ciò in dipendenza del summenzionato contratto di compravendita del 20 luglio 2009;

f) che con provvedimento del 13 giugno 2012, il Tribunale di Salerno Sezione Fallimentare ha accolto il reclamo ex art. 26 l. fall. proposto dall’Ufficio del Pubblico Ministero avverso l’autorizzazione resa dal Giudice Delegato al Fallimento della Salernitana Calcio 1919 s.p.a. in data 10.4.2012, che autorizzava il curatore a stipulare mandato oneroso con l’Energy Power s.r.l., avente ad oggetto la vendita dei predetti beni immateriali a terzi (all. n.4), riconoscendo l’estraneità degli stessi dal compendio dei beni del fallimento;

g) che, pertanto, Energy Power s.r.l. risulta legittima titolare e proprietaria dei predetti segni distintivi e ad oggi ne conserva la piena disponibilità nei confronti dei terzi;

h) che i beni sono liberi da pesi, vincoli di qualsiasi natura o fonte, e di ciò Energy Power s.r.l., anche nella persona dell’amministratore unico, offre ampia garanzia;

tanto premesso, invita chiunque abbia interesse all’acquisto dei predetti segni distintivi a depositare offerta scritta entro e non oltre il 2 luglio 2012 ore 12.00, presso lo studio del Prof. Avv Giuseppe Fauceglia sito in Salerno al Corso Vittorio Emanuele,127 - tel. 089-793469, previo contatto con la segretaria dello studio sig. ra Barbara Ronca.

L’offerta, da presentarsi in busta chiusa e sigillata, con firma sul sigillo, dovrà necessariamente riportare il nome, la ragione o la denominazione sociale dell’offerente, le iscrizioni eventuali presso il registro delle imprese, il nome del legale rappresentante - se ente o società - dell’offerente, il prezzo di acquisto e le relative modalità di pagamento dello stesso, nonché dovrà essere corredata da assegno circolare non trasferibile intestato ad Energy Power s.r.l. pari al 30% dell’offerta oltre IVA 21% sulla somma, a garanzia della serietà dell’offerta stessa.

L’offerente si impegna entro trenta giorni dall’accettazione dell’offerta a stipulare l’atto pubblico di cessione, con pagamento di ogni onere connesso al trasferimento dei beni ed obbligo alla successiva registrazione. L’importo offerto in garanzia, da considerarsi quale anticipo del prezzo, verrà incamerato senza ulteriore avviso, a titolo di penale, qualora lo stesso offerente non dovesse addivenire alla stipula dell’atto pubblico definitivo, entro la data che sarà concordata tra le parti e comunque non oltre il 10 luglio 2012.

In data 4 luglio 2012, un notaio all’uopo incaricato da Energy Power s.r.l., provvederà a verificare l’integrità delle buste contenenti le offerte, ad aprire le buste e a stilare graduatoria degli offerenti, tenendo conto del prezzo offerto e delle modalità di pagamento. L’Energy Power s.r.l. si riserva ogni scelta in ordine alla cessione, previa valutazione della convenienza economica e della serietà dell’offerta, che non potrà essere inferiore rispetto al prezzo, corrisposto dalla stessa società, per l’acquisto dei predetti beni immateriali, alla curatela della SALERNITANA SPORT S.p.a. in liquidazione (ovvero Euro 300.000,00 oltre IVA).

Gli allegati innanzi indicati restano a disposizione degli offerenti, che ne potranno prendere visione ed estrarne, a proprie spese, copia presso lo studio del prof. Avv. Giuseppe Fauceglia sito in Salerno al Corso Vittorio Emanuele,127 - tel. 089-793469, previo contatto telefonico con la segretaria dello studio sig. ra Barbara Ronca. Il presente invito ad offrire viene pubblicato sui quotidiani IL ROMA CRONACA DI SALERNO E PROVINCIA, IL MATTINO e la CITTA’.

Potrebbe interessarti

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • Fuga romantica per Sean Penn a Positano, paparazzato sullo yacht con Leila George

  • Chiazze marroni in mare, ad Ascea Marina: la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente mortale ad Agropoli: auto contro un muretto, muore 17enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento