Sport e integrazione: ad Ascea nasce la "Magnocavallo City"

Gli atleti sono tutti giovani stranieri selezionati dallo storico mister Alfonso D'Angiolillo e l'idea è stata sostenuta dal presidente Vincenzo Abbagnale

La squadra - foto di Francesco Maraucci

Lo sport unisce e integra. Lo prova la neonata squadra di calcio "Magnocavallo City", ad Ascea: gli atleti sono tutti giovani stranieri selezionati dallo storico mister  Alfonso D'Angiolillo e l'idea è stata sostenuta dal presidente Vincenzo Abbagnale.

La squadra milita nel campionato di 3° categoria 2018/2019: tanta curiosità ed un plauso per l'iniziativa.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • Choc a Sanza, mucche e vitelli trovati morti insanguinati in una strada

  • Treno non si ferma in stazione, i pendolari lo inseguono e il macchinista torna indietro

Torna su
SalernoToday è in caricamento