Altobello goal, la Salernitana passa a Reggio Emilia e vede i play off

Decide Altobello al 16' della ripresa. Come nel 1998, anno della promozione in serie A, i granata si impongono alla Reggiana per 0 a 1. Serve ora 1 punto per la certezza matematica dei play off

La Salernitana passa a Reggio Emilia per la seconda volta nella sua storia e conquista tre punti quasi decisivi per i play off per la promozione in serie B. Domenica prossima, allo stadio Arechi, basterà un punto contro il Gubbio, che ha invece oggi conquistato la promozione diretta nella serie cadetta.

Ai granata basta un goal di Altobello al 16' della ripresa per imporsi ai padroni di casa della Reggiana. Una partita giocata bene ma anche sofferta dai ragazzi di Breda, che hanno portato a casa la vittoria e quindi i tre punti decisivi. La Salernitana vola a quota 50 ed è sempre quarta in classifica, al quinto posto il Verona, che ha battuto il Lumezzane per 1 a 0, al sesto posto La Spezia (2 a 1 al Sorrento) che si porta a quota 47 e scavalca proprio la Reggiana, ferma a 45, condannata dalla sconfitta interna con la Salernitana.

Teoricamente, quindi, i granata non sono ancora qualificati al 100%: nel malaugurato caso di sconfitta dei granata alla 34ma giornata e di vittorie simultanee del Verona e de La Spezia, o anche di pareggio del Verona e vittoria de La Spezia, bisognerebbe ricorrere alla classifica avulsa per stabilire chi andrà ai play off.

Nel prossimo turno i granata giocheranno contro il Gubbio, il Verona affronterà fuori casa il Pergocrema mentre La Spezia giocherà in trasferta con il Lumezzane. Ecco le combinazioni per l'ultima giornata:

Classifica dopo la 33ma giornata

SALERNITANA   50

VERONA            49

LA SPEZIA         47

34ma giornata

COMBINAZIONE 1: sconfitta della Salernitana, vittoria di Verona e La Spezia CLASSIFICA: Verona 52, Salernitana e La Spezia 50. QUALIFICATE Verona e la squadra con migliore differenza reti generale (dato che negli scontri diretti Salernitana e La Spezia sono 2-2). Attualmente la Salernitana ha una differenza reti di +9, La Spezia di +6. La strada più semplice per i liguri sarebbe di vincere con 3 gol di scarto mentre la Salernitana dovrebbe perdere con 1 gol di scarto. In alternativa i liguri dovrebbero vincere con 2 gol di scarto ma segnandone almeno dieci: ipotesi improbabile.

COMBINAZIONE 2: sconfitta della Salernitana, pareggio del Verona e vittoria de La Spezia. Tutte e tre sarebbero a 50 punti, bisognerebbe guardare alla classifica avulsa delle tre squadre.

Salernitana - La Spezia 1-0   1-2

Salernitana - Verona      2-1   1-2

La Spezia - Verona        1-0    0-1

Sia nella classifica punti (tutte a quota 6) sia nella differenza reti (pari a 0) le tre compagini sono pari. Si passa quindi a verificare la differenza reti in campionato: attualmente il Verona è a +12, la Salernitana a +9, La Spezia a +6. Quella più al riparo sembra il Verona, sembra impensabile una sconfitta di larga misura, mentre in questo caso valgono per Salernitana e La Spezia gli stessi calcoli di cui in precedenza.

Ovviamente nessuno di questi scenari sarà da prendere in considerazione se la Salernitana, nell'ultima giornata di campionato, riuscirà conquistare almeno 1 punto nella gara interna con il Gubbio, già promossa direttamente in serie B. In quel caso, la contesa sarebbe tra Verona e La Spezia. Ma un altro evento potrebbe regalare ai granata la qualificazione ai play off prima di domenica prossima: se dovesse essere restituito alla Salernitana un punto in classifica dagli organi competenti infatti i granata andrebbero a +4 su La Spezia e quindi centrerebbero con "mezzo turno" d'anticipo l'obiettivo play off.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento