Centenario Salernitana: la madrina della festa è Metis Di Meo, raduno ultras allo stadio

L'attrice e conduttrice romana salirà sul palco allestito in piazza della Concordia, mercoledì 19 giugno. In città gli ultras hanno esposto i primi striscioni di augurio alla centenaria Salernitana. Oggi la festa allo stadio Arechi, alla presenza del tecnico Menichini

Sarà l'attrice e conduttrice Metis Di Meo la madrina della festa del centenario, organizzata mercoledì 19 giugno dal Comune di Salerno, a Piazza della Concordia, per onorare il primo secolo di vita della Salernitana, fondata nel 1919. Alla presenza dei granata di ieri e di oggi (ci sarà anche l'allenatore Leonardo Menichini che ha guidato e salvato la squadra nei playout con il Venezia), la città renderà omaggio alla Bersagliera. L'ingresso dei protagonisti delle varie epoche granata sarà accompagnato dall'orchestra di Demo Morselli.

Gli striscioni

Nel frattempo la città è tappezzata di festoni, bandiere e striscioni. Sono addobbati i quartieri e gli ultras hanno cominciato a srotolare striscioni nei vari quartieri. Il primo, che pubblichiamo, è stato esposto in zona Parco Pinocchio. Il testo è una dichiarazione d'amore: "Da 100 anni questa città va fiera... Tanti auguri Bersagliera". La firma è curva Sud Siberiano, dunque è presumibile che lo stesso striscione con lo stesso testo a firma congiunta, sia esposto nelle prossime ore anche in altri punti della città.

Raduno ultras

Oggi, martedì 18 giugno, dalle ore 18, alcuni gruppi ultras della curva Sud attenderanno l'alba del nuovo secolo di storia, radunandosi allo stadio Arechi. Ci saranno anche i  "gemellati" dello Schalke 04, del Bari, Reggina, Andria, Monopoli, Ascoli, Venezia, Brescia. Il villaggio della musica e del divertimento sarà allestito nel piazzale antistante la curva Sud. Condurranno Gianni Novella e Annamaria Baccaro con incursioni e gag di Ciro Girardi. Tanta musica con Peppe Soks, El Chapo Junior, Frenk, Piervito Grisù, Roberto Bianco jr., Eric Roullier, Armando Pavone, Mitch e Chicano. Dj-set di Marco Montefusco. Saliranno sul palco tifosi di oggi, ma anche quelli di “ieri”. Invitati i calciatori Luca Fusco, Ciro De Cesare, Andrea Cammarota, Claudio Grimaudo, Menichini, poi Sasà Avallone team manager della Salernitana, lo storico Gigi Genovese, il mitico Santo Perrotta, granata degli anni Ottanta. Giochi gonfiabili per i bambini, laser game, calcio balilla, gadget.
 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento