Salernitana, la convenzione di gennaio: accordo sullo stadio Arechi

Il Comune di Salerno presenterà al club granata la bozza della nuova convenzione d'uso, che ingloba anche il campo Volpe

La convenzione d'uso dello stadio Arechi scadrà il prossimo 30 giugno e il Comune di Salerno è pronto a presentare la nuova bozza di accordo alla Salernitana.

I dettagli

Il nuovo accordo dovrebbe durare cinque anni, dunque fino al 2025. Il canone dovrebbe prevedere una quota fissa e non più la percentuale del 5,5% sull’incasso lordo delle partite.

Il manto erboso

Il Comune pensa al bando per l'affidamento della manutenzione del terreno di gioco. Nel 2014, invece, quando la convenzione fu prolungata di sei anni, ci fu un affidamento diretto. La Salernitana attraverso la ditta Tanci ha rifatto il drenaggio e il Comune ha pagato 184.830 euro stagionali per sei anni per compensare la spesa.  Dopo sei anni, la manutenzione da effettuare non è più straordinaria ma ordinaria: comprenderà taglio dell’erba, tracciatura, concimazione e trasemina; l’importo a base d’asta sarà di gran lunga inferiore, dimezzato rispetto al milione di euro che fu necessario stimare nel 2014 per rifare il look al terreno di gioco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento