Salernitana - Modena: le probabili formazioni

Scelte quasi obbligate per il tecnico Menichini. In difesa danno forfait sia Bagadur che Franco, al loro posto giocheranno Empereur e Rossi. A centrocampo, l'unica novità sarà il rientrante Odjer. In attacco invece Bus rileverà lo squalificato Coda

Foto di Guglielmo Gambardella

La partita dell'anno è oramai alle porte. Dopo una lunga ed estenuante rincorsa verso la zona salvezza, domani la Salernitana avrà la ghiottissima chance contro il Modena (appaiata in classifica con i granata a quota 41 punti, insieme al Latina) di dare la definitiva svolta a questo tormentato campionato di serie B. Però, per poter "virare la prua della nave" in direzione del porto e raggiungere la meta, c'è da superare l'ennesimo scoglio stagionale, che stavolta "indossa" i colori gialloblu degli emiliani: da Modena, la formazione allenata da mister Bergodi è annunciata in grande spolvero, e pronta ad espugnare il "Principe degli Stadi". In casa granata invece, non c'è vigilia senza "un'emergenza formazione", ma oramai tecnico e tifosi sono talmente assuefatti a tale precarietà, da non farci quasi più caso.

Oltre a Coda (squalificato), le defezioni più importanti sono quelle di Bagadur e Franco, entrambi per problemi fisici accusati durante il durissimo match di Ascoli. A destar qualche preoccupazione, anche la caviglia malandata di Bernardini, colpito duro in uno scontro di gioco in allenamento, ma stringendo i denti dovrebbe recuperare. In caso di forfait è comunque pronto Alessandro Tuia. Nonostante la solita "moria delle vacche", il trainer proporrà comunque il 4-4-2, modulo divenuto finalmente pilastro e non più soggetto ad improvvide modifiche. Davanti a Terrecciano, la linea difensiva sarà composta da Colombo Rossi sui rispettivi out di competenza, e dai due centrali Empereur Bernardini; a centrocampo, l'unica novità rilevante sarà il ritorno di Odjer (Ronaldo si accomoderà nuovamente in panchina) che tornerà a far coppia con Moro, mentre sulle fasce conferme in vista sia per Ikonomidis che per Nalini; in attacco ci saranno Donnarumma ed il rumeno Bus, chiamato nel difficile compito di non far rimpiangere "Bomber Coda", appiedato per un turno dal giudice sportivo.

Intanto, la tifoseria granata scalda i motori, ed è pronta a far il suo dovere fino in fondo per spingere Moro e compagni alla vittoria: allo stadio Arechi infatti sono attesi non meno di 20mila spettatori. Numeri come sempre impressionanti, per una squadra impelagata nei bassifondi della classifica e che lotta "solo" per conservare la categoria. 

Le probabili formazioni:

Salernitana (4-4-2): Terracciano, Colombo, Rossi, Empereur, Bernardini (Tuia), Moro, Odjer, Nalini, Ikonomidis, Donnarumma, Bus.
Allenatore: Menichini 

Modena (4-3-1-2): Manfredini, Osuji, Marzorati, Gozzi, Rubin, Nardini, Giorico, Bentivoglio, Mazzarani (Belingheri), Granoche, Luppi.
Allenatore: Bergodi

Arbitro: Sig. Leonardo Baracani della sez. di Firenze

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Dramma a Baronissi, uomo si suicida in casa: il cordoglio di Valiante

Torna su
SalernoToday è in caricamento