Le formazioni ufficiali di Salernitana-Venezia: Menichini con il tridente, Tare in tribuna

Allenatore e centravanti della Salernitana chiamano a raccolta i tifosi per la gara d'andata dei playout. Il ritorno sarà giocato il 9 giugno allo stadio Penzo

Tridente in campo e... Tare in tribuna. Il gigante albanese, braccio destro di Claudio Lotito alla Lazio, è arrivato allo stadio Arechi con il co-patron granata per assistere a Salernitana-Venezia. E' tutto pronto, si scende in campo. Allo stadio Arechi (ore 20.45) la gara vale un'intera stagione. Prima tappa in casa e Menichini, in conferenza insieme a Calaiò, carica la squadra.

Le formazioni ufficiali

SALERNITANA (4-3-3): Micai; Pucino, Mantovani, Migliorini, Lopez; Minala, Di Tacchio, Odjer; Orlando, Djuric, Jallow. A disp: Vannucchi, Schiavi, D.Anderson, Rosina, Gigliotti, Akpa Akpro, Calaiò, Memolla, A.Anderson, Mazzarani. All. Leonardo Menichini

VENEZIA (4-4-2): Vicario; Zampano, Coppolaro, Modolo, Bruscagin; Pinato, Bentivoglio, Schiavone, Lombardi; Bocalon, Pimenta. A disp: Facchin, Lezzerini, Fornasier, Zigoni, St Clair, Cernuto, Suciu, Zennaro, Besea, Segre, Rossi, Caradonna. All. Serse Cosmi

Arbitro: Aleandro Di Paolo di Avezzano (Colarossi/Raspollini). IV uomo: Juan Luca Sacchi di Macerata. Var: Davide Ghersini di Genova; Avar: Marco Serra di Torino

 
La presentazione

"Non mi fido delle notizie veneziane - ha detto l'allenatore della Salernitana in conferenza stampa -. Questa è una partita trappola. Attenzione e concentrazione devono essere totali. Conosco Cosmi, hanno finito bene con il Carpi, c'è stata lunga pausa ma so che riuscirà a motivare Venezia dobbiamo aspettarla cattiva e concentrata. Se noi giochiamo da squadra, non abbiamo timore di nessuno. Guido questo gruppo da pochi giorni ma si è ricompattato, ha trovato stimoli. La gara di domani conta tantissimo
nell'ottica dei 180'. Dobbiamo fare noi la partita ma facendo molta attenzione. Cerco uomini coraggiosi che abbiano fame e voglia di restare in serie B. Devono essere superiori alla paura. A prescindere dalle mie scelte tecniche, voglio persone che in campo scendano facendo quello che sanno fare".

L'arciere

Ha parlato di motivazioni anche Emanuele Calaiò, centravanti della Salernitana: "E' una partita da uomini ma conterà anche la giocata fantasiosa che decide le partire. E' la nostra Champions League".

L'appello

L’attore salernitano Yari Gugliucci in un video messaggio ha lanciato un appello alle tifoserie di Salernitana e Venezia. Chiede "urlo muto contro questi gesti scellerati", cioè il ripristino dei playout che riporta le squadre in campo dopo oltre venti giorni dal termine della stagione regolare. Ecco il messaggio: “Ho intenzione di organizzare un flash mob con gli amici veneziani per questi play out scellerati, vergognosi. E’ in ballo il cuore, l’orgoglio di persone che amano la squadra del cuore. Il nostro urlo muto nel flash mob serve a rappresentare la vergogna verso alcuni poteri che non hanno nessuna considerazione la dignità dei tifosi. Il mio invito è a partecipare mercoledì a questo flash mob come segno di cultura e maturità. Un urlo muto di tutto lo stadio contro queste decisioni scellerate”.

Le quote

Il convulso finale di stagione arriverà al primo snodo decisivo quando Salernitana e Venezia si incontreranno per la prima parte dei playout di Serie B. All’Arechi si riparte da una serie pesante - le cinque sconfitte consecutive dei padroni di casa alla fine della "regular season" - ma con il netto vantaggio concesso dai bookmaker a Menichini e calciatori. Sul tabellone 888sport.it la Salernitana è avanti a 1,85; il «2» di Cosmi, sfuggito alla zona retrocessione grazie ai cinque punti conquistati nelle ultime tre giornate, è offerto a 4,50, il pareggio si gioca a 3,30. Spiccata la tendenza Under nei confronti diretti tra le due squadre: il punteggio "basso" (massimo due reti complessive) è arrivato in quattro dei cinque scontri più recenti e stavolta è a 1,50. Bassa anche la quota del No Goal (1,63, contro il 2,18 del Goal). Lo riferisce Agipronews. Sul tabellone del risultato esatto l’1-1 è avanti a 6,50.
 

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • "Nero di m...." rissa su Corso Garibaldi a Salerno: arrivano i carabinieri

Torna su
SalernoToday è in caricamento