L'Università di Salerno entra nella Top200 "eco-friendly" a livello mondiale

Si tratta dell'indagine che valuta le strategie e le politiche di sviluppo delle università in termini di performance energetiche ed ambientali

Il Rettore Aurelio Tommasetti

L’Università degli Studi di Salerno è entrata nella Top200 degli Atenei eco-friendly a livello mondiale, nella classifica "UI Green Metric University Rankings 2018“. Si tratta dell'indagine che valuta le strategie e le politiche di sviluppo delle università in termini di performance energetiche ed ambientali.

I dettagli

La pianificazione energetica dell’Ateneo si concentra su tre direttrici: l’autoproduzione di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili, il miglioramento delle performance energetiche delle strutture edilizie dei due Campus, ed infine, con il programma “Costruendo Unisa”, la realizzazione di nuovi edifici in classe energetica Leed Gold che determinano, rispetto a quelli realizzati con le tradizionali tecnologie edilizie, significativi risparmi di energia con minori emissioni atmosferiche. Un programma questo che riceverà ulteriore linfa con il Piano di Energie rinnovabili già finanziato dall’Ateneo e volto a rendere i campus totalmente autosufficienti.

Il commento

Particolarmente soddisfatto il Rettore Aurelio Tommasetti che commenta: “Una bella notizia che ci arriva ad inizio anno e che è frutto delle attività programmate nel tempo, sul versante infrastrutturale nonché su didattica e ricerca, grazie all’impegno del gruppo di lavoro, coordinato dal Delegato alle Politiche di sostenibilità, il collega Vincenzo Piluso con i nostri uffici”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Torna su
SalernoToday è in caricamento