Angri, ruba 4000 euro di acqua alla Gori con un allaccio abusivo

Il protagonista è un uomo di Angri, imputato e titolare di un'armeria.

Aveva rubato l'acqua attraverso un allaccio abusivo, ora finisce a processo. Il protagonista è un uomo di Angri, imputato e titolare di un'armeria. 

Il furto

Secondo le accuse, danneggiò la rete idrica gestita dalla Gori, inserendo un tronchetto e creando un allacciamento idrico abusivo con la propria abitazione. In questo modo, si sarebbe impossessato di una quantità d'acqua pari a 1789.07 metri cubi, corrispondenti a più di 4mila euro. Ad incastrarlo furono i carabinieri di Angri, che, insieme al supporto di un geometra in servizio presso la Gori, individuarono l'allacciamento abusivo, per poi risalire all'identità del proprietario del contatore. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio in un appartamento a Camerota: morta la 56enne rimasta ustionata

  • Cronaca

    Furto sacrilego a Montecorvino Rovella: rubato l'oro dei Santi

  • Cronaca

    Processo Crescent: le dichiarazioni spontanee di De Luca

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A1, furgone si schianta contro tir fermo: muore 32enne di Cava

I più letti della settimana

  • Incidente sulla litoranea a Pontecagnano, auto contro moto: muore cuoco 35enne

  • Animali tenuti in cattività: denunce e sequestri in un negozio a Salerno

  • Tragedia a Palinuro, 19enne muore annegato in mare

  • Lui le propone di sposarlo, intanto il Parco Pinocchio chiude: fidanzati bloccati all'interno

  • Incidente sull'A1, furgone si schianta contro tir fermo: muore 32enne di Cava

  • Choc a Sarno, cade dal 4° piano di casa: è grave una 36enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento