Perseguitava il padre a Casal Velino: giovane arrestato per stalking

Da circa un anno il 28enne avrebbe anche maltrattato il genitore che possiede alcuni appartamenti nella località turistica del Cilento

Un ragazzo di 28 anni, originario della provincia di Napoli ma che vive a Casal Velino, è stato arrestato con l’accusa di stalking. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il giovane da circa un anno perseguitava e maltrattava il padre a causa di vecchi dissapori.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

Una vicenda che, in precedenza, aveva spinto il giudice ad emettere dei provvedimenti restrittivi nei suoi confronti come il divieto di avvicinamento al genitore e il divieto di dimora nell’area di Marina di Casal Velino dove l’uomo possiede degli appartamenti. E, proprio recandosi in uno di questi, nei giorni scorsi l’anziano avrebbe notato dei segni di effrazione. Di qui le nuove indagini da parte dei militari dell’Arma e l’arresto del figlio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento