Pagani, rissa tra moglie, marito e amante: tutti a processo

L'episodio risale al 26 ottobre 2017, nel centro storico. La contesta vedrebbe come sfondo una presunta relazione extraconiugale, che avrebbe a quel punto causato la ritorsione da parte del marito contro sua moglie e il suo amante

Lui, lei e l'altro: aggressioni reciproche che si trasformano in un processo. L'episodio risale al 26 ottobre 2017, a Pagani, nel centro storico. La contesta vedrebbe come sfondo una presunta relazione extraconiugale, che avrebbe a quel punto causato la ritorsione da parte del marito contro sua moglie e il suo amante.

Le accuse

Due le imputazioni formulate dal sostituto procuratore Roberto Lenza, a seguito delle denunce sporte poi ai carabinieri, in una fase successiva al litigio tra i tre. Due versioni dei fatti differenti, attese ora dalla valutazione di un giudice, dopo la fissazione del processo. La prima accusa è rivolta alla donna, 47enne e al secondo uomo, giovane di 38 anni. I due sono accusati di aver aggredito il marito della donna, dunque di lesioni. La 47enne l'avrebbe trattenuto per le spalle, mentre l'uomo lo avrebbe colpito con pugni sul volto, fino a cagionargli ferite guaribili in almeno trenta giorni. L'altra versione, invece, racconta un epilogo di quell'aggressione differente, con le vittime inquadrate proprio nei due. La procura ha mandato tutti e tre sotto processo. 

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento