"La pizza di Mansi per i bambini" al centro di aggregazione di Matierno: l'evento

L'iniziativa è patrocinata dal settore socio-formativo delle Politiche Sociali del Comune di Salerno, guidato dall’assessore Nino Savastano: farà leccare i baffi a tutti i bambini e i ragazzi che frequentano le attività del Centro

Vincenzo Mansi

Un'iniziativa sociale che, in tutti i sensi, sa di buono, quella si terrà il 7 novembre, a partire dalle 19.30, nel Centro di Aggregazione di Matierno (c/o ex scuola elementare). Tutti a degustare la pizza di Vincenzo Mansi, infatti, nel segno del gusto e della solidarietà con l'evento patrocinato dal settore socio-formativo delle Politiche Sociali del Comune di Salerno, guidato dall’assessore Nino Savastano, che farà leccare i baffi ai bambini e ai ragazzi che frequentano le attività del Centro.

L'iniziativa

A Matierno, il noto pizzaiolo salernitano, mercoledì sera, offrirà le sue specialità ai bambini del quartiere che partecipano ai laboratori pomeridiani tenuti dalla associazione Musikattiva, dalle cooperative Galahad e Giovamente, nonché che praticano MMA con il maestro Nico Bassano.  Reduce dagli allori del recente Campionato della Pizza a Fiuggi, dove ha conquistato diversi premi, Vincenzo Mansi intende far assaggiare gratuitamente la sua pizza a tutti i ragazzini del popoloso quartiere collinare salernitano, in un momento sociale ed economico difficile per molte famiglie. 

Gli sponsor aderenti

Preziosa, la collaborazione degli sponsor che sostengono l’iniziativa benefica, alias i Pomodori Nobile di Castel San Giorgio della famiglia Di Leo, l’azienda Stefano Ferrara Forni di Napoli (Quarto), il Caseificio Casarè di Cava di Alfonso Bisogno e l'azienda agricola Garofalo Vincenzo di Montecorvino Pugliano che fornirà l’olio extravergine.

L'intrattenimento

Per rendere ancora più gradevole la serata,  l’associazione Musikattiva, insieme al laboratorio Control Room, organizzerà una " jam session registrata". La sala prove e la sala regia saranno aperte a tutti i musicisti del territorio. Oltre alla possibilità di suonare, il laboratorio di tecnologie musicali, sarà a disposizione di tutti i tecnici del suono e degli appassionati dello studio di registrazione. Non mancherà, infine, l'esibizione del coro gospel della cooperativa Galahad. Una manifestazione lodevole.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta Sarastra, il pentito Fattoruso parla di Aliberti e del fratello con l'Antimafia

  • Cronaca

    Eboli, medico presente nello stesso momento in due ospedali: indaga l'Asl

  • Cronaca

    Analisi a pagamento, esauriti i tetti di spesa: l'Asl Salerno scrive ai laboratori

  • Cronaca

    Scafati, "favori tra giudici, avvocati e forze dell'ordine": l'indagine arriva alla procura locale

I più letti della settimana

  • Si spaccia per uno zio e prova a portar via una studentessa: paura a Nocera

  • Luci d'Artista 2018/2019: l'inaugurazione senza De Luca, tutti con il naso all'insù

  • Blitz dei Nas nella movida, sequestrato anche il "Modo"

  • Dramma a Salerno, donna precipita dal terzo piano: è grave

  • Blitz dei Nas, sigilli ad un centro estetico e odontoiatrico di Salerno

  • Un tatuaggio non pagato dietro l'accoltellamento consumato a Pagani

Torna su
SalernoToday è in caricamento