De Luca promette di risolvere l'emergenza rifiuti, De Siano (FI): "E' Superman?"

Il coordinatore regionale De Siano: "Piuttosto che avventurarsi in promesse a dir poco inverosimili, De Luca spieghi piuttosto come mai non sia ancora partito l’unico impianto di smaltimento che avrebbe dovuto costruire a Salerno"

"In Campania non avremo più rifiuti, i sei milioni di tonnellate di ecoballe spariranno in un batter d’ali, non ci sarà mai più un rogo e non si morirà più di cancro. Niente altro?”. Questo l'interrogativo ironico posto dal coordinatore regionale campano di Forza Italia, Domenico De Siano che commenta  la promessa del sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca. “Pensavamo che quella ‘S’ costata 200mila euro ai cittadini stesse per Salerno. Qualche dubbio lo abbiamo avuto con la parola sceriffo, ma è evidente che sta Superman".

Il coordinatore di Fi prosegue: "Piuttosto che avventurarsi in promesse a dir poco inverosimili, De Luca spieghi piuttosto come mai non sia ancora partito l’unico impianto di smaltimento che avrebbe dovuto costruire a Salerno.  Poi ci dica pure a che punto siamo col Crescent e con la Stazione Marittima e quanto devono ancora attendere i cittadini per la Cittadella Giudiziaria, giusto per capirci”.

“Francamente sono d’accordo con l’invito rivolto qualche settimana fa ai partiti dal consigliere Giuseppe Maisto: via bugiardi ed esaltati dalla competizione elettorale”, ha concluso De Siano.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, due turisti scambiati per residenti di Ravello

Torna su
SalernoToday è in caricamento