Sabato, 13 Luglio 2024

Unisa, l'accoglienza alle Matricole di Scienze Giuridiche e i premi ai primi laureati

I saluti istituzionali sono stati affidati al Magnifico Rettore, prof. Vincenzo Loia. Introducono l’evento: il Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche, prof. Giovanni Sciancalepore e il Presidente del Consiglio Didattico del Dipartimento di Scienze Giuridiche, prof. Francesco Fasolino

Stamattina, nell’Aula Magna Vincenzo Buonocore, all’Università degli Studi di Salerno, si è tenuta la Giornata di accoglienza delle matricole che hanno scelto di intraprendere un percorso di studi in Scienze Giuridiche. I saluti istituzionali sono stati affidati al Magnifico Rettore, prof. Vincenzo Loia. Introducono l’evento: il Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche, prof. Giovanni Sciancalepore e il Presidente del Consiglio Didattico del Dipartimento di Scienze Giuridiche, prof. Francesco Fasolino.

foto 3-35

A seguire, gli studenti hanno ascoltato una testimonianza del Capo Ufficio Legislativo del Ministero dell’Istruzione e del Merito, già Capo Ufficio Legislativo MUR, dott. Giuseppe Cerrone. In occasione della manifestazione, sono stati premiati i migliori laureati dell’anno 2022. “Si tratta – ha detto il Direttore Sciancalepore – di un momento molto importante per i neo iscritti che inizieranno un nuovo, intenso, percorso che li porterà a grandi traguardi professionali. Agli studenti dico di studiare, di accettare le sfide che la vita gli metterà davanti, di eccellere e non accontentarsi. Il nostro Dipartimento forma i professionisti del futuro, proponendo percorsi di studi unici nel suo genere. Vivete di ideali, di sogni e aspirate all'eccellenza. Per essere una classe dirigente valida, dovete aspirare, appunto, al massimo. Non accontentatevi di voti bassi, abbiate mordente, fatevi animare da alti ideali. Lo studio è sacrificio. Noi formiamo uomini e ottimi professionisti. Questa correlazione non è un qualcosa di casuale. Potremmo formare solo validi professionisti e peccare dal punto di vista umano, ma se così fosse, avremmo fallito. Noi guardiamo alla formazione globale di tutti voi studenti che sarete la classe dirigente di domani".

foto2-34

foto1-29

Si parla di

Video popolari

SalernoToday è in caricamento