rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Politica Eboli

Alta velocità a Eboli, Bilotti (M5S): "Valutare ipotesi progettuali alternative"

La deputata salernitana ha presentato un'interrogazione parlamentare sulla vicenda

“Da mesi la comunità ebolitana prova in tutti i modi di fare sentire la propria voce sulle conseguenze che avrebbero i lavori dell'alta velocità Salerno Reggio Calabria nel comune di Eboli.  L'attraversamento della nuova linea veloce infatti impatterebbe su un'area oltre che fortemente antropizzata, anche ad alta densità di attività commerciali e industriali, con grave pregiudizio per l'economia del territorio”. A denunciarlo attraverso un’interrogazione parlamentare al ministro dei trasporti affinché verifichi ogni aspetto dell'opera con riferimento agli effetti diretti che questa avrà sui territori ma soprattutto rispetto alle alternative progettuali che sono ancora proponibili la deputata del Movimento Cinque Stelle Anna Bilotti. 

La proposta

La parlamentare salernitana ricorda che “nonostante il parere negativo già espresso da tutti i comuni interessati in conferenza dei servizi e dalle denunce di comitati e associazioni, ad oggi, nessuna ipotesi di revisione del progetto è stata presa in considerazione”. “Basti vedere l'ammontare stanziato per gli espropri di fabbricati e civili abitazioni che configurano un vero e proprio stravolgimento dell'impianto urbanistico del comune, con tutti gli effetti sociali e ambientali annessi. I fondi del Pnrr vanno spesi nel più breve tempo possibile ma questo non deve pregiudicare la qualità dei progetti o determinare un pregiudizio sostanziale per chi quelle opere le dovrà esibire sulla propria pelle” conclude Bilotti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta velocità a Eboli, Bilotti (M5S): "Valutare ipotesi progettuali alternative"

SalernoToday è in caricamento