menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cecilia Francese

Cecilia Francese

Battipaglia, strade provinciali nel degrado: Francese scrive a Canfora

Nella lettera la sindaca ha ribadito la necessità di interventi di pulizia delle rotatorie e il rifacimento della segnaletica: da riattivare anche il semaforo in via Spineta

La sindaca di Battipaglia Cecilia Francese ha inviato una lettera con la richiesta di un intervento urgente al presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora e al dirigente del settore viabilità e infrastrutture Domenico Ranesi avente come oggetto la manutenzione delle strade provinciali presenti sul territorio battipagliese che versano in pessime condizioni. In particolare numerose segnalazioni sono giunte, nelle ultime settimane, all’ufficio di gabinetto della prima cittadina rispetto alla mancata manutenzione delle siepi all’interno di alcune rotatorie presenti proprio sulle strade provinciali. In alcune circostanze i cittadini hanno anche potuto appurare come dall’erba molto alta siano apparsi anche alcuni serpenti. I tecnici comunali hanno effettuato, nei giorni scorsi, alcuni sopralluoghi proprio per registrare una serie di inadempienze da parte della Provincia sulla manutenzione delle strade provinciali.

Nella zona di via Bosco II (strada provinciale 195) alcuni guard-rail sono da sostituire e nelle zone ai lati della carreggiata vi è la necessità di una pulizia dalle erbacce anche per far meglio defluire l’acqua piovana. Segnalato anche il rifacimento della segnaletica orizzontale e la rimozione della segnaletica verticale ormai vecchia oltre al rifacimento del manto stradale. Stessa condizione anche nella zona della strada provinciale 312 che interseca la statale 18 fino alla provinciale 175 Litoranea. Lungo la provinciale 175 Litoranea mancano i guard-rail in diverse aree e vi è la necessità di un ripasso di tutta la segnaletica orizzontale. Lungo la strada è necessario intimare ai proprietari dei suoli di ripulire dalle siepi le aree di pertinenza per permettere una migliore visuale stradale. Lungo la strada provinciale 135 (via Spineta) rilevati alcuni restringimenti della carreggiata in corrispondenza dei canali consortili che sarebbe il caso di risolvere in tempi brevi soprattutto per la sicurezza dei veicoli provenienti dalla Litoranea.

Anche in questo caso è stata segnalata la necessità di sostituire i guard-rail vetusti e la pulizia dei canali di guardia alle estremità della carreggiata. Di qui la necessità di rivedere la segnaletica orizzontale e verticale. Altro problema rilevato lungo via Spineta è il cattivo funzionamento dell’impianto semaforico in corrispondenza delle provinciali 135 e 8 in località Tavernola.Il semaforo risulta da tempo rotto a luce lampeggiante gialla. Chiesta anche la pulizia della rotatoria in località Orto Grande. Anche la provinciale 8 abbisogna di interventi per i guard-rail, la rimozione dei rifiuti, la pulizia della zona dalle erbacce e la realizzazione della segnaletica orizzontale e la rimozione della segnaletica verticale vetusta. Stessa situazione anche per la strada provinciale 275 (via Picciola).Interventi richiesti anche per la provinciale 29 (via Olevano) e per la provinciale 136 (via Serroni Alto), in questa zona in particolare vi è anche la necessità della realizzazione di marciapiedi.

“Ci sono interventi che vanno sollecitati immediatamente – ha affermato la sindaca Francese dopo aver firmato la lettera di richiamo alla Provincia - Il semaforo in via Spineta è rotto da tempo e l’amministrazione provinciale non è ancora intervenuta. C’è da effettuare, subito, la pulizia delle rotatorie che risultano piene di erba. Non possiamo lasciare in questo stato le strade provinciali che insistono sul territorio battipagliese. La Provincia – conclude - intervenga subito per rimuovere anche le situazioni di pericolo alla circolazione stradale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento