menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Come votare alle elezioni europee 2014: tutte le informazioni

Si potranno esprimere fino tre preferenze ma due devono essere di sesso diverso, pena l'annullamento della terza. Seggi aperti solo domenica dalle 7 alle 23

Per la prima volta, nelle elezioni europee indette per il 25 maggio 2014 si voterà con la ‘tripla preferenza di genere’. Sarà possibile, in altre parole, esprimere fino a tre preferenze che dovranno però riguardare candidati di sesso diverso. Pena: l’annullamento della terza preferenza. Lo stabilisce la legge sulla parità di genere approvata dalla Camera in via definitiva e volta a introdurre nella legge elettorale europea disposizioni per rafforzare la rappresentanza di genere.

Per eleggere i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia si voterà esclusivamente domenica 25 maggio dalle 7 alle 23. Il Parlamento europeo è l'unica istituzione dell'Unione europea eletta direttamente e a suffragio universale dai 500 milioni di cittadini europei. È composto da 766 deputati, eletti ogni cinque anni nei 28 Stati membri. La legge sulla parità di genere reca una disciplina transitoria da applicare alle elezioni del 2014, già fissate al momento dell’approvazione della proposta di legge, e una disciplina più incisiva che sarà applicata dalle successive elezioni e che prevederà, inoltre, la composizione paritaria delle liste dei candidati con i primi due candidati di sesso diverso e l’espressione di preferenza per candidati di sesso diverso anche nel caso di due sole preferenze.

I dettagli

Quando si vota
I seggi resteranno aperti nella sola giornata domenica dalle ore 7,00 alle ore 23,00.
Le operazioni di spoglio cominceranno subito dopo la chiusura dei seggi.

Come si vota
L’elettore dovrà presentarsi al seggio con un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi non ha la tessera o l’ha smarrita può richiederla all’ufficio elettorale del Comune di residenza.
Per le elezioni europee, l’elettore può tracciare un segno sul simbolo della lista scelta, anche non indicando alcun candidato. Si può votare per una sola lista.
Sulle righe stampate al fianco del simbolo si possono esprimere fino ad un massimo di 3 preferenze, una sola per le minoranze linguistiche, indicando il cognome, oppure il nome e il cognome in caso di omonimia, dei candidati scelti che dovranno appartenere alla lista votata. Se si sceglie di esprimere tre preferenze queste devono riguardare i candidati di genere diverso per non annullare la terza preferenza.

Rilascio duplicati tessere elettorali e adesivi
Per il rilascio di duplicati della tessere elettorale l’Ufficio Anagrafe di via Picarielli osserverà i seguenti orari di apertura:
- da lunedì 19 maggio a giovedì 22 maggio 2014: dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30;
- venerdì 23 maggio e sabato 24 maggio, orario continuato dalle ore 09.00 alle ore 18.30;
- domenica 25 maggio (orario continuato) dalle ore 07.00 alle ore 23.00

Rilascio Carte di identità
Per il rilascio delle Carte di Identità gli Uffici d’Anagrafe osserveranno i seguenti orari di apertura:
- dal lunedì 19 maggio a venerdì 23 maggio sarà osservato il normale orario di apertura al pubblico: dalle ore 09.00 alle ore 12.00;
- martedì 20 maggio e giovedì 22 maggio tutti gli sportelli d’Anagrafe saranno aperti dalle ore 16.30 alle ore 17.30;
- giovedì 22 maggio la sede centrale di via Picarielli sarà aperta dalle ore 16.30 alle ore 17.30
- sabato 24 maggio la sede centrale di via Picarielli e la sede Vestuti saranno aperte in orario continuato dalle ore 08.00 alle ore 18.00;
- domenica 25 maggio la sede centrale di via Picarielli e la sede Vestuti saranno aperte in orario continuato dalle ore 07.00 alle ore 23.00.

Lunedi 26 maggio le unità periferiche di Fratte, Pastena, Mariconda, Ogliara, Fuorni e Giovi rimarranno chiuse al pubblico; la Sede Centrale e le unità periferiche Vestuti, Palazzo di Città, Ospedale San Leonardo, osserveranno il normale orario di apertura al pubblico dalle ore 09.00 alle ore 12.00

Le agevolazioni per chi si mette in viaggio
I cittadini chiamati al voto di domenica 25 maggio, per recarsi nel proprio comune di iscrizione elettorale, potranno usufruire di agevolazioni tariffarie su biglietti ferroviari, marittimi, autostradali ed aerei. Tempi e modi per usufruire di tali agevolazioni sono chiariti in una nota della direzione centrale dei Servizi elettorali del ministero dell'Interno:  

Ulteriori informazioni:
Interno.gov.it 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento