menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Delibera Agcom, Zitarosa: "Ora il sindaco De Luca si dimetta"

Il capogruppo di Forza Italia a Palazzo di Città interviene sulla delibera dell'Autorità Garante della Concorrenza in merito al doppio incarico del primo cittadino di Salerno

«La delibera con cui l'Autorità Garante della Concorrenza (Agcm) si è espressa sull'anomala posizione del sindaco De Luca non solo fa luce sull'intera vicenda, ma mette un punto fermo sulla strada da perseguire per ristabilire la legalità». Così Giuseppe Zitarosa, capogruppo di Forza Italia Comune di Salerno, che continua: «Ora che si è espresso un istituto così importante, De Luca dovrà accettare ciò che da tempo sosteniamo anche noi di Forza Italia: che c'è un evidente conflitto di interesse sul suo doppio incarico. Un errore che parte a monte, nel momento stesso in cui De Luca è stato nominato viceministro. O forse ci si aspettava da parte sua un atteggiamento di maturità istituzionale – che non è arrivato - con la decisione di “abdicare” in uno dei due ruoli».

Poi rilancia: «È dovuta intervenire l'Agcm per ristabilire l'ordine delle cose. Così De Luca ha dimostrato di appartenere a quel provincialismo, lo stesso che dice di avversare. De Luca e il suo desiderio di potere: un eccesso ingiustificato con effetti controproducenti non solo per la sua figura di sindaco, ma per la città di Salerno, che così sì che rimane relegata ad uno schema riduttivo di attaccamento al potere».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento