Politica

Elezioni a Battipaglia, Tozzi (FdI): "Visconti? Non diventeremo la succursale di Salerno"

Il candidato sindaco sostenuto dal partito di Giorgia Meloni lancia un appello alla città senza risparmiare critiche al suo avversario di centrosinistra senza mai citarlo esplicitamente

Il candidato sindaco di Fratelli d’Italia Ugo Tozzi lancia un appello “all’unità in difesa della nostra storia e del nostro futuro”. I destinatari sono i cittadini di Battipaglia, che vengono messi in guardia da ciò che rappresenta politicamente il candidato sindaco del centrosinistra Antonio Visconti: “Tutti insieme dobbiamo fare la nostra parte per arginare i tentativi del candidato a sindaco di De Luca di ridurre la nostra amata città in una succursale di Salerno”.

La polemica

Il grande sponsor di Visconti è il Pd (partito del governatore della Campania). Per questo Tozzi dice: “Tutti insieme dobbiamo evitare che Battipaglia divenga terra di conquista! Dobbiamo difendere la nostra identità e la nostra dignità ad ogni costo! De Luca e il suo candidato devono sapere che non gli consentiremo mai di invaderci e sottometterci! Andremo casa per casa, negozio per negozio, strada per strada a dire chi sono e cosa vogliono realmente costoro. E gli dimostreremo che Battipaglia è dei battipagliesi e che i veri battipagliesi non appartengono alla casta e ai poteri forti, ma al popolo!” conclude il medico battipagliese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Battipaglia, Tozzi (FdI): "Visconti? Non diventeremo la succursale di Salerno"

SalernoToday è in caricamento