menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il simbolo del movimento

Il simbolo del movimento

Elezioni a Montecorvino Rovella, ecco il simbolo di "Prima i Cittadini"

Il candidato sindaco Mariano Iodice: "Il nostro programma di governo per la città è pronto. Noi siamo l'unica alternativa all'attuale maggioranza e all'opposizione inconcludente formata da finti innovatori"

Adesso c’è anche il simbolo. Da qualche giorno, infatti, è stato pubblicato su Facebook il nuovo logo elettorale con il quale il movimento civico “Prima i Cittadini” si presenterà alle prossime elezioni amministrative di Montecorvino Rovella. Il candidato sindaco? Naturalmente sarà il fondatore e leader Mariano Iodice, stimato docente della nota comunità dei picentini.

L’annuncio

Iodice, che sta lavorando alla composizione della lista, ribadisce la sua linea:

“Chiariamo ancora una volta, e speriamo che non ci sia più bisogno di ribadirlo in futuro, che “Prima i cittadini” condanna senza appello alcuno sia l' operato dell' amministrazione uscente sia quello di un' opposizione sterile, parolaia e inconcludente. Un' opposizione formata da una parte da finti innovatori che hanno messo in piedi un eterogeneo cartello elettorale al solo scopo di tentare un improbabile successo elettorale truffando i cittadini e dall' altra da un ex sindaco che ha dato pessima prova durante il suo mandato e poi caduto per un coacervo di ragioni non attinenti alla politica e che ora tira avanti caparbiamente sorretto solo da una ben nota smodata ambizione personale. “Prima i Cittadini” è e rimane una lista civica con un programma definito e già promulgato che comprende tra le sue fila quanti, non compromessi con la vecchia politica che ha portato la nostra città allo sfascio, sposino tale programma e mettano le loro energie a disposizione di un impegno libero e leale a favore della propria comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento