Politica

Elezioni a Pellezzano, il Consiglio di Stato boccia il ricorso di Pisapia

L'ex sindaco resta fuori dalla competizione elettorale del 10 giugno. La sfida è tra Claudio Marchese e Francesco Morra

Giuseppe Pisapia

Con la sentenza 3069 del 2018 il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato dal sindaco sfiduciato Giuseppe Pisapia e dai sostenitori della sua lista “Cambia Pellezzano” che ora resteranno fuori dalle elezioni comunali del prossimo 10 giugno. 

La querelle

Dopo aver tentato tutte le strade giurisdizionali ed aver denunciato complotti e giochi di potere, adesso Pisapia dovrà rimanere alla finestra e lasciare che la sfida per la poltrona più ambita del Municipio se la contendano Claudio Marchese e Francesco Morra. Alla base della “querelle” la compilazione errata dei modelli di presentazione della lista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Pellezzano, il Consiglio di Stato boccia il ricorso di Pisapia

SalernoToday è in caricamento