Forza Italia, Mara Carfagna presenta "Voce libera": l'ira di Berlusconi

La vice presidente della Camera sta per lanciare un'associazione che punta a rafforzare l'area moderata del centrodestra. Ma in tanti, a partire dal Cavaliere, la vedono come una corrente interna

Mara Carfagna

Non un nuovo partito che sfidi Berlusconi e Salvini dentro la coalizione. Ma un’associazione, che però a quell’area del centrodestra vuole dare una scossa, proprio per andare oltre i temi cavalcati dalla Lega e recuperare i voti moderati. 

Il progetto

Voce libera, che Mara Carfagna presenterà questa settimana a Roma, nasce per questo. “Non è un partito né una corrente di Forza Italia – dice la vicepresidente della Camera – ma un’associazione che vuole mettere insieme idee, proposte e personalità che vadano oltre la cerchia dei parlamentari e dei dirigenti di partito”. Proposte che rientrano nel campo del centrodestra, per “mettere benzina, perché non può vivere solo di invettive contro i migranti e l’Unione europea ma elaborare progetti e soluzioni per le emergenze con cui il Paese sta facendo i conti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il no di Silvio

Ma, in tanti in casa forzista, leggono la nascita di questa associazione come una corrente interna al partito di Berlusconi, il quale, ieri, attraverso una nota ufficiale, ha dichiarato: “Non ho mai dato il mio assenso ad alcuna iniziativa volta alla fondazione di nuovi movimenti o di nuove associazioni promesse da dirigenti ed eletti di Forza Italia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento