Politica

Furti nelle case a Montecorvino Pugliano: Chiola scrive al Prefetto

Il sindaco ha inviato una lettera a Malfi per chiedere più controlli e una presenza maggiore delle forze dell'ordine

Il Comune di Montecorvino Pugliano

Il sindaco facente funzioni del Comune di Montecorvino Pugliano Alessandro Chiola ha provveduto ad inviare una richiesta di intervento al Prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, relativa all’incremento dei furti nelle abitazioni sul territorio.

La missiva

Ma ecco uno stralcio della lettera: “Appare quanto mai necessaria una riorganizzazione degli apparati di forza pubblica territorialmente competenti al fine di poter contare su un maggior numero di unità sia per intensificare i controlli che per assicurare il pronto intervento a fronte delle numerose richieste di ausilio e soccorso da parte dei cittadini”.  A tal proposito, è stato chiesto al Prefetto di valutare anche l’attivazione di un tavolo di confronto per individuare possibili soluzioni. “Un atto - spiega Chiola - che conferma l’attenzione dell’amministrazione Lamberti nei confronti di un fenomeno che, soprattutto nell’ultimo periodo, ha creato notevole allarme sociale e forte disagio nella comunità. La sicurezza dei nostri cittadini è una priorità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nelle case a Montecorvino Pugliano: Chiola scrive al Prefetto

SalernoToday è in caricamento