menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consiglio regionale

Il consiglio regionale

Giunta De Luca, l'opposizione: "Bonavitacola vice, questa è la novità?"

Critiche giungono da Forza Italia e Fratelli d'Italia, mentre il caldoriano Amatruda fa gli auguri al deputato salernitano del Pd. Commenti positivi da Cobellis (Udc)

Dopo la nomina della nuova giunta regionale, non potevano mancare le reazioni da parte delle forze politiche di maggioranza e opposizione. Tra i primi a commentare la nuova squadra che governerà Palazzo Santa Lucia è il presidente regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Antonio Iannone: “Dov'è la nomina del vicepresidente della Regione che fa sognare? Sogna solo chi entra in Parlamento al posto di Bonavitacola. De Luca ha subito mantenuto la promessa. Giunta di basso profilo politico ed amministrativo”
Parole simili dal consigliere regionale di Forza Italia Monica Paolino: “La montagna ha partorito il topolino, tra i componenti della Giunta prevista da De Luca non mi sembra di vedere nessun nome blasonato e nessun tecnico già esperto della macchina regionale. Il rischio è di ingessare la gestione amministrativa della Regione Campania. Quella di De Luca è una Giunta scollegata dalla gestione dei territori e dalle problematiche che sindaci e amministratori devono affrontare ogni giorno e che valorizza solo chi in questi anni ha dimostrato piaggeria nei confronti del presidente. La politica del Pd, inoltre, appare mortificata da queste nomine, dimostrazione del fatto che, probabilmente, De Luca non si fida neanche di chi lo ha sostenuto in campagna elettorale: sembra quasi di rivedere Renzi”. 

Toni critici anche dal consigliere comunale di Salerno Roberto Celano: “A Palazzo Santa Lucia non c'è una Giunta ma un amministratore delegato che pretende di governare da solo la regione, considerato che si è trattenuto le deleghe più importanti (trasporti, ambiente, agricoltura e sanità), delegando Bonavitacola (e dunque se stesso!) all'Urbanistica”. Il portavoce dell’ex governatore Caldoro, il giornalista salernitano Gaetano Amatruda, invece, non si esprime sui nomi degli assessori ma solo sul vice presidente formulando gli “auguri a Fulvio Bonavitavola, di cuore  e nessuno si stupisca. Non entro nel merito del dibattito politico, non commento le scelte di Vincenzo De Luca (non mi piacciono) della squadra e dell'atteggiamento assunto con il Pd. Ho le mie idee, resto con quelle. E' un sincero in bocca al lupo ad una persona che stimo. Molto. Ci sono le regioni del cuore. Ci sono affetti antichi, le storie. Restano e non cancello nulla. La persona con la quale sono cresciuto oggi sarebbe felice, il professore Giordano (che è parte del mio cuore sempre e che è sicuramente in quella parte di mondo dove ci sono i giusti) oggi avrà fatto un sorriso. Lo so per certo”. 

Dalla maggioranza arriva il commento positivo del segretario provinciale dell’Udc Luigi Cobellis: “La Regione Campania ha una giunta di alto profilo tecnico che ora è chiamata ad affrontare subito i tanti dossier che affollano l'agenda regionale. Agli assessori e al presidente De Luca rinnovo i miei auguri di buon lavoro”. Per l’ex sindaco di Vallo della Lucania “il nostro territorio è rappresentato in maniera forte e autorevole in questa giunta, a partire proprio dalla figura del vicepresidente,. Bonavitacola, a cui vanno i miei complimenti. Noto con grande piacere la nomina di un consigliere del presidente con delega ai rapporti internazionali e all'Unesco, una agenzia di grande importanza, il cui lavoro è fondamentale per la promozione culturale ed economica dei nostri territori. Noi cilentani lo sappiamo bene visto che il Cilento è stato riconosciuto proprio dall'Unesco patrimonio dell'umanità assieme alla Dieta Mediterranea che proprio qui ha la sua patria. Un collegamento diretto e di così alto profilo tra la giunta campana e l'Unesco non può che far bene alla causa della salvaguardia e dello sviluppo della nostra regione”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento