Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica

Udc, Gargani a Salerno: "Bisogna riunire l'area dei moderati e dei popolari"

L'ex europarlamentare dell'Udc ha incontrato numerosi amici ed elettori al Mediterranea Hotel per fare un bilancio sulle recenti elezioni europee. Accanto a lui Aniello Salzano

"Bisogna ricostruire un'area moderata alternativa al renzismo e ai socialdemocratici". E' l'idea dell'ex europarlamentare dell'Udc Giuseppe Gargani che, questo pomeriggio, ha incontrato amici e simpatizzanti al Mediterranea Hotel di Salerno. L’incontro dal tema Ppe e Italia. Le prospettive per il semestre di presidenza italiana dell’Ue è stato organizzato in collaborazione con il Gruppo PPE al Parlamento Europeo e l’associazione “Popolari Italiani per l’Europa”.

Dopo il deludente risultato della lista unitaria Udc-Ncd alle recenti elezioni Europee, Gargani ha lanciato la proposta di una rifondazione dell''area moderata alternativa al renzismo, che parta dal territorio ed in particolare dalla Campania, capace di avere anche un filo diretto con gli europarlamentari del Ppe ed i dirigenti della Commissione. Il modello è quello dei lander tedeschi che riescono ad esprimere in autonomia progetti di sviluppo e proposte che anticipano politiche valide per tutto il Paese.

Per Gargani bisogna ripartire dalla Campania: "La nostra regione può essere un laboratorio politico per costruire una piattaforma non più personalistica e non più basata solo sui simboli dei partiti. Cominciamo presto questo processo perché - ha spiegato -  altrimenti  la lontananza degli elettori dalla politica sarà ancora più grande e ci porterebbe ad una lacerazione democratica". Numerosi gli ospiti presenti  tra cui l'ex sindaco di Salerno Aniello Salzano e il consigliere comunale di Napoli Gennaro Castiello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udc, Gargani a Salerno: "Bisogna riunire l'area dei moderati e dei popolari"

SalernoToday è in caricamento