"Tra 1 anno la Lega si ammoscerà? De Luca ci fa sorridere": Cantalamessa replica al Governatore

Ha replicato al Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, Gianluca Cantalamessa, segretario regionale della Lega

"Ci fanno sorridere le dichiarazioni del Presidente De Luca, che sostiene che tra un anno la  Lega si ammoscerà. Sono dichiarazioni che celano timori. In ogni caso, gli rispondiamo con un grande sorriso. Il presidente pensi a governare la regione, a sistemare i conti ed a migliorare tutti i servizi": è quanto ha replicato Gianluca Cantalamessa, segretario regionale della Lega, al Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, il quale aveva dichiarato che, nel giro di un anno, anche la Lega sarebbe tramontata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'annuncio di Cantalamessa

Tra un anno i campani avranno le idee ancora più chiare quando sceglieranno per il futuro della regione e allora vedremo chi si sarà ammosciato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento