Politica

Elezioni, Giovani Democratici contro Elisabetta Barone: "Manifesti abusivi affissi finanche su quelli funebri"

I Giovani Democratici: "A questo punto, ci auguriamo che qualcuno spieghi alla Professoressa che, per affiggere i manifesti, bisogna innanzitutto che gli spazi siano liberi e non già occupati da altri"

Ieri in Città sono stati affissi abusivamente altri manifesti elettorali della Professoressa Elisabetta Barone evidentemente, anche questa volta, a sua insaputa. Dopo quelli dei giorni scorsi, ci risiamo! La candidata, a sua insaputa, continua a violare le regole!  Manifesti abusivi affissi finanche su quelli funebri. Ancora manifesti, ancora abusivi!  Sbagliare è umano ma perseverare... Se questo è l’inizio, siamo già alla frutta! 

E' quanto denunciano i Giovani Democratici in una nota stampa. "Eppure ci avevamo quasi creduto alle sue scuse pubbliche, anche se ci è perso strano perché noi conosciamo le regole e, da subito, abbiamo immaginato che trattavasi di un maldestro tentativo di giustificarsi. - scrivono - A questo punto, ci auguriamo che qualcuno spieghi alla Professoressa che, per affiggere i manifesti, bisogna innanzitutto che gli spazi siano liberi e non già occupati da altri. Occorre poi portarli presso gli uffici comunali e farli affiggere direttamente dal personale dell'Ente, ovviamente dopo aver versato l’Imposta Comunale Pubblicità e Affissioni (Icpa). Non è molto complicato da capire. Questo non è sicuramente un grande esempio per i giovani e per tutti i nostri cittadini.  Bisogna sempre rispettare le regole”, hanno concluso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Giovani Democratici contro Elisabetta Barone: "Manifesti abusivi affissi finanche su quelli funebri"

SalernoToday è in caricamento