Politica

Raduno di Pontida, ecco i salernitani alla corte di Salvini

Una cinquantina tra dirigenti ed amministratori locali si sono recati alla kermesse nazionale leghista. Di Giorgio e Sica si scattano un selfie con il loro leader

Una parte della delegazione

Una cinquantina di dirigenti e amministratori salernitani della Lega non sono voluti mancare all’annuale raduno nazionale di Pontida.

I nomi

A guidare la folta delegazione della provincia di Salerno è stato il segretario Mariano Falcone. Al suo fianco c’erano i dirigenti della prima ora come Luigi Cerciello e Stefania Ferullo, ma anche e soprattutto le new entry provenienti, in particolare, dai partiti alleati, ossia Forza Italia e Fratelli d’Italia. Si sono scattati un selfie insieme al loro nuovo leader nazionale Matteo Salvini, infatti, gli ex berlusconiani Mimmo Di Giorgio ed Ernesto Sica; ma anche Antonio Squillante e Nanni Marsicano (entrambi ex Fratelli d’Italia). A rappresentare il Vallo di Diano, invece, erano presenti i coordinatori cittadini Loredana Maraniello di Sala Consilina e Giuseppe Vitolo di San Rufo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raduno di Pontida, ecco i salernitani alla corte di Salvini

SalernoToday è in caricamento