Neri Parenti all'Unisa per i 40 anni di carriera

Il 9 aprile, a partire dalle ore 9 presso l'Aula 6-7 dell'ex facoltà di Lettere e Filosofia, si terrà un incontro con il regista Neri Parenti che quest'anno festeggia i 40 anni di carriera

Neri Parenti - foto Facebook

Il 9 aprile, a partire dalle ore 9 presso l'Aula 6-7 dell'ex facoltà di Lettere e Filosofia, si terrà un incontro con il regista Neri Parenti che quest'anno festeggia i 40 anni di carriera. Il suo primo film, infatti, è John travolto...da un insolito destino del 1979. Il regista fiorentino, divenuto uno dei simboli della commedia italiana avendo legato la sua carriera alla saga fantozziana (di cui firmò ben 7 capitoli9 ed a molti cinepanettoni, sarà ospite dell'Università e dell'associazione studentesca Futura A.u.d. per fare una testimonianza della sua quarantennale carriera.

L'incontro

L'incontro, organizzato dal giornalista Stefano Pignataro, si terrà in occasione del corso di Sociologia dei processi culturali del professore Gino Frezza, docente del Dipartimento di studi politici e socialie vede tra i suoi sponsor anche l’associazione studentesca Alf, l’associazione Linguisticamente, la casa editrice Amarganta ed il Leo Club Salerno Host. L'incontro, poi, è stato realizzato in collaborazione con il Premio Charlot. Dopo i saluti istituzionali da parte del Magnifico Rettore Aurelio Tommasetti, del Direttore del Dipartimento Gennaro Iorio, del Delegato del Rettore alle Arti ed allo spettacolo Maria Giuseppina De Luca, del Patron del Premio Charlot Claudio Tortora e del rappresentante degli studenti in seno al Consiglio degli Studenti Mario Parente, ad intervenire saranno il professore Gino Frezza ed il giornalista Marco De Simone, autore del volume Memorie dal sottoscala. Fantozzi ti amo. Oltre Neri Parenti all’inziativa saranno presenti lo sceneggiatore Francesco Schietroma e i produttori di Volume Srl Daniele Liburdi e Massimo Mescia che, con la regia di Mario Sesti, hanno firmato la sceneggiatura de La voce di Fantozzi, un film- documentario presentato in concorso alla settantaquattesima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia che racconta ed analizza il personaggio di Fantozzi attraverso le testimonianze, tra gli altri, di Lino Banfi, Renzo Arbore, Maurizio Costanzo, Roberto Benigni, Anna Foglietta, Dario Fo, Marco Travaglio, MIlena Vukotic , lo stesso Neri Parenti e tanti altri.

Potrebbe interessarti

  • Unisa: i bandi di concorso per i Dottorati di Ricerca

I più letti della settimana

  • Unisa: i bandi di concorso per i Dottorati di Ricerca

  • Come ordinare i libri scolastici: prenota online i testi scontati

  • Come diventare dietologo, dietista e nutrizionista

Torna su
SalernoToday è in caricamento