Salernitana, la carica dei mille per salvare la serie B a Venezia: le formazioni ufficiali

Scortata in Laguna da tantissimi tifosi, la squadra granata scenderà in campo nella gara di ritorno dei playout. A disposizione due risultati su tre: vittoria e pareggio. In caso di sconfitta con un gol di scarto, al termine dei 90', spazio ai tempi supplementari

I tifosi della Salernitana - foto Gambardella

Si riparte dal 2-1 della gara d'andata dei playout, il primo tempo di questa sfida infinita di 180' che mette in palio la salvezza in serie B. Tra Salernitana e Venezia, una è di troppo. In Laguna, allo stadio Penzo che sarà colorato di granata (gli ultras locali hanno confermato la diserzione per protesta contro la Lega e la Federcalcio) la squadra granata ha l'occasione - l'ultima - di riabilitare parzialmente una stagione di stenti e di regalare un centenario sereno ai propri tifosi. Ci sarà anche Casasola che è ritornato da Buenos Aires dove ha partecipato ai funerali del padre, ha alzato la mano, ha dato disponibilità a scendere in campo. Nel riscaldamento si fa male Jallow.

L'attesa e il regolamento

Scortata in Laguna da tantissimi tifosi, la Salernitana avrà a disposizione due risultati su tre: vittoria e pareggio. In caso di sconfitta con un gol di scarto, al termine dei 90', spazio ai tempi supplementari, durante i quali vale anche la regola Fifa della quarta sostituzione a disposizione. In caso di ulteriore parità, saranno battuti i calci di rigore. Tutte le altre combinazioni di risultato (sconfitta con più di un gol di scarto nei tempi regolamentari) sarebbero sfavorevoli alla Salernitana. Fischio d'inizio alle ore 18 di domenica 9 giugno. Diretta su Dazn.

Le formazioni ufficiali

VENEZIA (4-4-2): Vicario; Zampano, Modolo, Domizzi, Bruscagin; Lombardi, Schiavone, Bentivoglio, Pinato; Bocalon, Rossi. A disposizione: Facchin, Fornasier, Coppolaro, Suciu, Zigoni, St Clair, Zennaro, Besea, Segre,  Lezzerini, Cernuto, Pimenta. All. Serse Cosmi

SALERNITANA (4-3-3): Micai; Pucino, Mantovani, Migliorini, Lopez; Odjer, Di Tacchio, Minala; Casasola, Djuric, Andrè Anderson. A disposizione: Vannucchi, D.Anderson, Rosina, Gigliotti,Akpa Akpro, Calaiò, Memolla, Schiavi, Orlando, Mazzarani, Volpicelli. All. Leonardo Menichini

ARBITRO: Gianluca Aureliano di Bologna (Imperiale / Dei Giudici). Var: Luigi Nasca di Bari; Avar: Marco Piccinini di Forlì

Potrebbe interessarti

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • Chiazze marroni in mare, ad Ascea Marina: la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

Torna su
SalernoToday è in caricamento