Salernitana, la carica dei mille per salvare la serie B a Venezia: le formazioni ufficiali

Scortata in Laguna da tantissimi tifosi, la squadra granata scenderà in campo nella gara di ritorno dei playout. A disposizione due risultati su tre: vittoria e pareggio. In caso di sconfitta con un gol di scarto, al termine dei 90', spazio ai tempi supplementari

I tifosi della Salernitana - foto Gambardella

Si riparte dal 2-1 della gara d'andata dei playout, il primo tempo di questa sfida infinita di 180' che mette in palio la salvezza in serie B. Tra Salernitana e Venezia, una è di troppo. In Laguna, allo stadio Penzo che sarà colorato di granata (gli ultras locali hanno confermato la diserzione per protesta contro la Lega e la Federcalcio) la squadra granata ha l'occasione - l'ultima - di riabilitare parzialmente una stagione di stenti e di regalare un centenario sereno ai propri tifosi. Ci sarà anche Casasola che è ritornato da Buenos Aires dove ha partecipato ai funerali del padre, ha alzato la mano, ha dato disponibilità a scendere in campo. Nel riscaldamento si fa male Jallow.

L'attesa e il regolamento

Scortata in Laguna da tantissimi tifosi, la Salernitana avrà a disposizione due risultati su tre: vittoria e pareggio. In caso di sconfitta con un gol di scarto, al termine dei 90', spazio ai tempi supplementari, durante i quali vale anche la regola Fifa della quarta sostituzione a disposizione. In caso di ulteriore parità, saranno battuti i calci di rigore. Tutte le altre combinazioni di risultato (sconfitta con più di un gol di scarto nei tempi regolamentari) sarebbero sfavorevoli alla Salernitana. Fischio d'inizio alle ore 18 di domenica 9 giugno. Diretta su Dazn.

Le formazioni ufficiali

VENEZIA (4-4-2): Vicario; Zampano, Modolo, Domizzi, Bruscagin; Lombardi, Schiavone, Bentivoglio, Pinato; Bocalon, Rossi. A disposizione: Facchin, Fornasier, Coppolaro, Suciu, Zigoni, St Clair, Zennaro, Besea, Segre,  Lezzerini, Cernuto, Pimenta. All. Serse Cosmi

SALERNITANA (4-3-3): Micai; Pucino, Mantovani, Migliorini, Lopez; Odjer, Di Tacchio, Minala; Casasola, Djuric, Andrè Anderson. A disposizione: Vannucchi, D.Anderson, Rosina, Gigliotti,Akpa Akpro, Calaiò, Memolla, Schiavi, Orlando, Mazzarani, Volpicelli. All. Leonardo Menichini

ARBITRO: Gianluca Aureliano di Bologna (Imperiale / Dei Giudici). Var: Luigi Nasca di Bari; Avar: Marco Piccinini di Forlì

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

I più letti della settimana

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • "Nero di m...." rissa su Corso Garibaldi a Salerno: arrivano i carabinieri

  • Curiosità a Salerno, tifosi della Salernitana pescano un grosso calamaro

Torna su
SalernoToday è in caricamento