rotate-mobile
Domenica, 7 Agosto 2022
Cronaca

"Non voglio fare il tampone": infermiere del Ruggi aggredito

L'infermiere avrebbe chiesto all'aggressore di sottoporsi ad un tampone anti Covid prima del trasferimento in reparto

Un infermiere del pronto soccorso dell'ospedale Ruggi di Salerno è stato aggredito da un paziente. L'infermiere avrebbe chiesto all'aggressore di sottoporsi ad un tampone anti Covid prima del trasferimento in reparto. 

L'aggressione

L'uomo non ha accolto positivamente tale richiesta, necessaria per recarsi in reparto, ed ha aggredito l'infermiere, che per fortuna non ha riportato ferite gravi.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non voglio fare il tampone": infermiere del Ruggi aggredito

SalernoToday è in caricamento