Cronaca

Antonio Sbordone è promosso a questore: nomina per il vicario di Salerno

Il consiglio di amministrazione per il personale della Polizia di Stato ha formalizzato la nomina

Sbordone

Antonio Sbordone attuale vicario del Questore di Salerno, è stato promosso a Questore. Il consiglio di amministrazione per il personale della Polizia di Stato ha formalizzato la nomina. Il neo questore napoletano, 51 anni, laureato in Giurisprudenza è entrato in Polizia il 2 novembre 1987 ed ha ricoperto il primo incarico presso il VI Reparto Mobile di Genova.

Dal 1990 al 2010 ha prestato servizio presso la Digos di Napoli, assumendone la direzione dal 2005, coordinando importanti indagini nei settori dell’antiterrorismo interno e internazionale, nonché nel campo dei reati contro la Pubblica Amministrazione e contro l’Ordine Pubblico. In particolare, si è occupato di vari fenomeni estremistici e delle ripercussioni sull’ordine pubblico degli stessi. In tale arco temporale, dal 1993 al 1996, Antonio Sbordone ha fatto parte della Commissione Straordinaria per la gestione del Comune di Torre Annunziata (NA), sciolto per infiltrazioni della criminalità organizzata.

E’ stato, inoltre, componente della Commissione di Accesso presso il Comune di Volla, sempre nel napoletano. Dal 2010 al 2011 è stato Vicario del Questore di Pesaro – Urbino e dal 5 settembre 2011 è stato Vicario del Questore di Salerno. Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi premi ed importanti riconoscimenti per gli obiettivi raggiunti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonio Sbordone è promosso a questore: nomina per il vicario di Salerno

SalernoToday è in caricamento