Armi e droga a Nocera: arrestati padre e figlio del napoletano

Nel corso di una successiva perquisizione presso l’abitazione di Poggiomarino, è stato anche scovato un quantitativo di marijuana

In azione, ieri sera, i Carabinieri della Stazione di Nocera Superiore, supportati per l’intervento dai colleghi della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore. Sono stati arrestati, infatti, R.G. e R.P., padre e figlio rispettivamente di 60 e 27 anni, entrambi di Poggiomarino e con precedenti.

Il controllo

I due sono accusati di detenzione illecita di un fucile da caccia e relativo munizionamento. L’arresto è scaturito dall’attività di controllo del territorio svolto dalle pattuglie nel centro abitato. Le persone arrestate, notate all’interno della propria auto nei pressi di una delle principali vie di collegamento che attraversano il paese, sono state identificate e successivamente sottoposte a perquisizione: rinvenuta, dunque, l’arma da fuoco e 20 colpi dello stesso calibro, il tutto nascosto all’interno dell’abitacolo. Nel corso di una successiva perquisizione presso l’abitazione di Poggiomarino, è stato anche scovato un quantitativo di marijuana di cui era in possesso il più giovane, pertanto segnalato per il reato di detenzione illecita a fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento