Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Comitato di gestione autorità portuale: le accuse del consigliere Celano

"L'amministrazione comunale ed il PD - scrive il consigliere d'oppopsizione - ha dismesso l'autonomia organizzativa e gestionale dello scalo portuale salernitano a vantaggio di quello napoletano"

Il consigliere comunale Roberto Celano

"L'amministrazione comunale ed il PD hanno dismesso l'autonomia organizzativa e gestionale dello scalo portuale salernitano a vantaggio di quello napoletano". Il consigliere comunale d'opposizione Roberto Celano lancia accuse al sindaco Napoli e alla Giunta dopo la nomina di Nino Criscuolo all'interno del Sistema di Autorità Portuale del Mar Tirreno Centrale.

"A seguito dell'incontro tra il Presidente Spirito, il Primo Cittadino di Salerno ed il Sindaco ombra, nonché  assessore al bilancio - scrive Celano riferendosi a Roberto De Luca -, è del tutto evidente che l'amministrazione comunale ed il PD abbiano dismesso l'autonomia organizzativa dello scalo portuale. Per i De Luca ed aggregati l'importante è che il Presidente Spirito abbia nominato il loro indicato nel comitato di gestione dell'Autorità portuale. L'interesse della città non vale più di qualche posto per amici".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato di gestione autorità portuale: le accuse del consigliere Celano

SalernoToday è in caricamento