Battipaglia, pregiudicato accoltellato davanti al bar: si indaga

L’aggressione si è verificata tra via Pastore e via Turati alla presenza di centinaia di persone che festeggiavano l’arrivo del nuovo anno

Continuano gli episodi di violenza a Battipaglia. La sera del 31 dicembre scorso, infatti, un pregiudicato di 36 anni è stato accoltellato per motivi ancora in corso di accertamento. L’aggressione si è verificata tra via Pastore e via Turati, nei pressi di un bar, alla presenza di centinaia di persone che festeggiavano l’arrivo del nuovo anno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

L’uomo, intorno alle 18.30, è giunto all’ospedale “Santa Maria della Speranza” con una ferita all’addome, che gli è stata medicata con alcuni punti di sutura.  Su quanto accaduto indagano i carabinieri che sono stati allertati dal personale sanitario. La vittima, che ha precedenti per spaccio di droga, ha raccontato di essere stato colpito con un coltello da una donna di Eboli che è poi fuggita tra la folla. Ma, al momento, non vi sarebbero ancora riscontri alla sua versione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

Torna su
SalernoToday è in caricamento