rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Battipaglia

Aggredisce una ragazzina per scipparle il telefonino: arrestato giovane straniero a Battipaglia

L’episodio si è verificato, la scorsa notte, all’altezza di via Roma. A chiamare il 112 è stata l’amica. E così i carabinieri si sono prontamente attivati riuscendo a rintracciare e bloccare il 19enne marocchino che vagava per le strade con la refurtiva

Momenti di tensione, la scorsa notte, a Battipaglia, dove una ragazzina di 15 anni è stata aggredita e derubata da un giovane marocchino di 19 anni, clandestino e senza fissa dimora. 

Il fatto

L’episodio si è verificato all’altezza di via Roma. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la 15enne stava passeggiando con un’amica quando, improvvisamente, lo straniero si è avventato su di lei per strapparle di il telefonino (Smartphone) che stava utilizzando in quel momento. Lei, però, ha apposto resistenza. Ma il 19enne marocchino non si è arreso ed ha iniziato a picchiarla prendendola finanche a calci. Poi è fuggito. A chiamare il 112 è stata l’amica. E così i carabinieri si sono prontamente attivati riuscendo a rintracciare e bloccare lo straniero che vagava per le strade con la refurtiva. Per lui sono scattate le manette. Il telefonino è stato restituito alla giovane che, fortunatamente, non ha riportato gravi ferite. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce una ragazzina per scipparle il telefonino: arrestato giovane straniero a Battipaglia

SalernoToday è in caricamento