rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

Non comunicano i turisti che ospitano: 40 bed and brekfast nel mirino a Salerno

Chi non dovesse rispettare la normativa rischia una multa va dai 250 ai 2500 euro per ogni mese di omessa o incompleta comunicazione dei flussi turistici

Rafforzati i controlli nei confronti delle strutture ricettive e turistiche di Salerno. Nel mirino degli agenti della Polizia Municipale sono finiti 40 bed and breakfast per irregolarità nella comunicazione dei flussi turistici. Al setaccio – riporta Il Mattino – ben 417 strutture.

La task force                                        

Secondo quanto contestato dai vigili, i titolari delle strutture sanzionate avrebbero omesso la comunicazione obbligatoria sul numero dei visitatori che hanno soggiornato nel capoluogo. Irregolarità di carattere amministrativo avvenute nell’arco di tre anni. La legge, infatti, obbliga a comunicare il numero delle presenze turistiche, che si aggiunge a quella dei dati degli ospiti. Chi non dovesse rispettare la normativa rischia una multa che va dai 250 ai 2500 euro per ogni mese di omessa o incompleta comunicazione dei flussi turistici. I controlli proseguiranno a tappeto nei prossimi giorni: all’appello mancano ancora 377 strutture ricettive.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non comunicano i turisti che ospitano: 40 bed and brekfast nel mirino a Salerno

SalernoToday è in caricamento