Investe e uccide una cagnetta e scappa: rabbia ad Ascea

Va ricordato che la mancata assistenza a seguito di un incidente stradale viene punita sia dal codice della strada, sia dal codice penale

Ancora casi di violenza sugli animali: ad Ascea, nel pomeriggio di ieri, una cagnolina a passeggio con la sua proprietaria, è stata investita da un’auto sul Lungomare. L’automobilista non si sarebbe neppure fermato per verificare le condizioni dell'amica di zampa.

Il vile gesto

Va ricordato che la mancata assistenza a seguito di un incidente stradale viene punita sia dal codice della strada, sia dal codice penale, con pena detentiva da 3 a 18 mesi o con la multa da tremila a quindicimila euro. Amarezza e dolore per la proprietaria della cagnetta falciata dal pirata della strada.
 

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Deve rinnovare la carta d'identità: l'ufficio che dovrebbe essere aperto è chiuso, la denuncia di una lettrice

  • Mare sporco a Salerno: denunce e proteste dei cittadini

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Diagnosticato il linfoma di hodgkin all'arcivescovo emerito Moretti: "Mi sento in un mare di preghiere"

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

Torna su
SalernoToday è in caricamento