"Attento sindaco lota", scritte ingiuriose contro Scarpitta a Camerota

Immediatamente sono scattate le indagini degli inquirenti ma sarà difficile risalire ai responsabili, le zone, distante dai centri abitati, non sono videosorvegliate

Scritte ingiuriose rivolte al sindaco Mario Salvatore Scarpitta sono apparse nel comune di Camerota, nel Cilento. Il primo cittadino viene definito lota e sceriffo senza pistola.

Le indagini

Immediatamente sono scattate le indagini degli inquirenti ma sarà difficile risalire ai responsabili, le zone, distante dai centri abitati, non sono videosorvegliate. Le minacce sono comparse lungo la Mingardina e nei pressi dello svincolo di San Severino di Centola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento