Cava, De Luca inaugura "Piazza Andrea e Gina Passaro": le foto

Tanto verde, una fontana in ceramica a muro e le panchine in pietra lavica smaltata in vari colori caratterizzano la suggestiva opera. Al taglio del nastro, oltre al governatore, il sindaco Vincenzo Servalli e i familiari dei due stilisti metelliani

Un momento dell'inaugurazione (Foto Antonio Capuano)

Grande entusiasmo, questa sera, a Cava de’ Tirreni dov’è stata inaugurata la nuova piazza in pietra lavica intitolata ad Andrea e Gina Passaro, gli stilisti degli abiti da sposa che hanno dato lustro alla città metelliana. Tanto verde, una fontana in ceramica a muro e le panchine in pietra lavica smaltata in vari colori caratterizzano la suggestiva opera. Situata alle spalle del locale Marte, tra il Trincerone e il centro storico, la piazza godrà anche di una illuminazione particolare. 

Il progetto

La nuova piazza nasce nel cuore del centro storico della città, fino al 2017 area degradata per la presenza dell’immobile fatiscente ed inutilizzato dal 1980 della ex palestra Parisi. L’Amministrazione comunale di Cava, nel dicembre del 2015, inserì la riqualificazione dell’area nella riprogrammazione del Programma Più Europa, impegnando un importo complessivo di 690 mila euro. Nel 2017 si è conclusa la procedura di acquisto dell’immobile dalla Regione e nel mese di novembre fu abbattuto. Dopo la progettazione e l’affidamento dei lavori, nel 2019 iniziò la realizzazione della nuova piazza che insieme al complesso monumentale del Monastero di San Giovanni, che fu completato nel 2017, hanno di fatto riconsegnato alla città nuove strutture di pregio per la cultura e la socialità.

I presenti

Al taglio del nastro erano presenti il sindaco Vincenzo Servalli, il governatore della Campania Vincenzo De Luca, i membri della famiglia Passaro e centinaia di cittadini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento