menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma a Ceraso, anziano morto carbonizzato tra le fiamme: sotto choc i familiari

L'uomo è deceduto nel tentativo di spegnere il fuoco che precedentemente aveva appiccato per la pulizia di un terreno di sua proprietà. A rinvenire il cadavere sono stati i carabinieri

Tragedia ieri pomeriggio in località Chiuse a Ceraso, dove un anziano di 80 anni, Mario Bortone, è morto nel tentativo di spegnere il fuoco che precedentemente aveva appiccato per la pulizia di un terreno di sua proprietà. L’uomo, infatti, è stato improvvisamente avvolto dalle fiamme che, purtroppo, non gli hanno lasciato scampo.

A rinvenire il cadavere carbonizzato sono stati i carabinieri, giunti sul posto dopo la richiesta di aiuto pervenuta dai familiari che, da diverse ore, non avevano più notizie della vittima. Dolore e sconcerto in tutta la comunità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento