menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia di morte il titolare di una ditta nel cimitero: arrestato 42enne

La tentata rapina si è verificata nel cimitero di Roccapiemonte. L'uomo voleva impossessarsi di alcune staffe in ferro custodite in un’area recintata

Un pregiudicato paganese di 42 anni è stato bloccato ed arrestato nel cimitero di Roccapiemonte con l’accusa di tentata rapina aggravata e furto. L’uomo, infatti, impugnando un coltello e una siringa, aveva minacciato di morte il titolare di una ditta edile impegnata nell’esecuzione dei lavori di manutenzione, allo scopo di impossessarsi di alcune staffe in ferro custodite in un’area recintata, dove, poco prima, aveva già asportato analogo materiale. 

La refurtiva è stata subito recuperata e restituita al proprietario mentre il 42enne trasportato nel carcere di Salerno.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento