Covid-19: nuovi contagi ad Agropoli, Castel San Giorgio, Pagani, San Cipriano, Scafati e Sapri

Nella città dell'Agro nocerino sarnese il sindaco Salvati firmerà un'ordinanza per chiudere il mercato settimanale

Aumentano i contagi nella zona sud della provincia di Salerno. La situazione resta critica a Scafati dove sono stati accertati altri 33 casi positivi: il sindaco Cristoforo Salvati ha annunciato una nuova ordinanza restrittiva con la quale chiuderà anche il mercato settimanale. Poi ha rivelato: “Nel frattempo nella video conferenza di oggi tra i sindaci del distretto 61 abbiamo condiviso la necessità di adottare, da parte dei soggetti coinvolti nel flusso, una piattaforma comune per controllare l'esito dei tamponi in tempo reale. Sottoporremo già domani all'Asl le istanze dei sindaci anche relativamente al potenziamento del numero dei medici del dipartimento di prevenzione del territorio in modo da consentire un maggiore coordinamento e controllo dei positivi. Inoltre, dal 1 novembre, sarà operativa la sede U.S.C.A a Scafati nel Polverificio Borbonico. Continuano i controlli da parte delle forze dell'ordine e domani risollecitero' la presenza di un contingente dell'esercito sul nostro territorio”.

Nel Cilento

Nel pomeriggio odierno altri due casi positivi al Covid-19 sono stati registrati nel comune di Sapri. Si tratta di due donne(una però residente nel comune di Vibonati), che si trovano già in isolamento domiciliare e asintomatiche. Entrambe sono collegate a casi già accertati nei giorni scorsi. Sale a 16 il numero dei contagi nella Città della Spigolatrice. Ha raggiunto quota 19, invece, il numero delle persone positive al tampone ad Agropoli. Un caso positivo è stato accertato in serata. “Si tratta di un concittadino che non ha nulla a che fare con i precedenti casi” precisa il sindaco Adamo Coppola che aggiunge: “La persona è in isolamento e si sta ricostruendo la catena dei contatti”. Intanto è guarita la turista che era risultata positiva lo scorso 4 ottobre. 

Contagi a scuola

Un alunno di un istituto scolastico di Castel San Giorgio è risultato positivo al tampone. Il giovane era già in isolamento domiciliare presso la propria abitazione. "Nella giornata di oggi - comunica la sindaca Paola Lanzara - sono state già contattate ed informate le famiglie degli alunni e il personale scolastico interessato da tale caso, inoltre la dirigente ha già provveduto a sanificare il plesso.

Nei Picentini

Nuovo contagio anche a San Cipriano Picentino. Si tratta – comunica la sindaca Sonia Alfano -  di Giovanni Di Benedetto, il quale durante il tampone di routine effettuato a causa del proprio lavoro è risultato positivo. E’ asintomatico ed è in quarantena da lunedì sera insieme all’intero proprio nucleo familiare. “La moglie ed i figli hanno già effettuato i tamponi e sono risultati tutti e tre negativi al Covid-19. L'Asl ha ricostruito la catena dei contatti e la situazione è sotto controllo” rassicura la prima cittadina.

Record a Pagani

Sono 28 i nuovi casi registrati a Pagani. Il totale, quindi, è di 104 persone positive, tutte domiciliate. L'aggiornamento odierno fa riferimento al periodo degli ultimi quattro giorni. Il sindaco Lello De Prisco scrive: "L'arma più grande che abbiamo contro questa pandemia è il rispetto delle semplici ma essenziali regole: indossare obbligatoriamente la mascherina, tenere il distanziamento sociale ed igienizzare di frequente le mani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

Torna su
SalernoToday è in caricamento