menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vibonati

Vibonati

Covid-19, aumento dei contagi a Vibonati: scattono nuovi divieti

Nella giornata di domani (17 Gennaio) sarà possibile andare in chiesa per salutare il Santo Patrono, nel rispetto dei protocolli e delle norme di sicurezze condivise con il Parroco Don Martino e con la Polizia Municipale

Alla luce dell’aumento dei contagi (sono 27 i cittadini positivi attualmente al Covid), il sindaco di Vibonati Franco Brusco ha firmato, in serata, una nuova ordinanza restrittiva che entrerà in vigore dalla giornata di domani (domenica 17 gennaio 2021).

Le nuove disposizioni

E’ sospeso il mercato settimanale, ad esclusione dei prodotti alimentari, frutta e verdura, è sospeso il commercio ambulante ad esclusione di prodotti alimentari, frutta e verdura, prodotti ittici e beni di prima necessità. E’ vietato uscire dalla propria abitazione salvo che per motivi di lavoro, acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità, per stato di necessità non procrastinabile e motivi sanitari. L’approvvigionamento di generi alimentari e beni di prima necessità, compresi i medicinali, sarà consentito esclusivamente nel numero di un solo componente per famiglia o suo delegato. I bar saranno chiusi a partire dalle ore 18.00 alle ore 5.00 del giorno successivo. Sarà consentito uscire di casa anche per recarsi in attività commerciali non chiuse in base ai Dpcm in vigore ( parrucchieri, estetiste, meccanici etc) o per svolgere attività consentite ( attività motoria o caccia). Sarà disposta però la chiusura di dette attività nel caso si verifichino assembramenti.

Le strade coinvolte sono: Corso Umberto I (intero tratto inclusi gli spazi antistanti il Monastero), Via Strettoia – Strade in località San Pietro, Calderaro e Anafora, Piazzetta Tirone, Sagrato della chiesa di Sant’Antonio, Via della Repubblica dalla Banca Popolare di Bari a tutto Corso Italia, inclusi tutti gli spazi pubblici adiacenti (da Piazzetta Torre Petrosa a foce Cacafava), via Roma (spazio antistante la statua di don Paolo Pifano fino all’abitazione eredi Bello), innesto Corso Umberto I, lato nord inclusi gli spiazzi, le piazze e le aree di parcheggip ivi adiacenti (Piazzetta Padre Pio, area sottostante le scuole elementari, Piazza Nicotera, parcheggio multipiano, parcheggio località Cicogna) Via Divolio (intero tratto).

L’omaggio al Santo Patrono

Nella giornata di domani (17 gennaio), sarà possibile andare in chiesa per salutare il Santo Patrono, nel rispetto dei protocolli e delle norme di sicurezze condivise con il Parroco Don Martino e con la Polizia Municipale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento