Covid-19, anche Monte San Giacomo tra i comuni "campione" per i test sierologici

In campo, la Croce Rossa Italiana di Salerno il 5 giugno dalle ore 9 alle ore 17, presso la sede della Protezione Civile nella Villa Comunale

Anche Monte San Giacomo è uno dei comuni "campione" selezionato dal Ministero della Salute e dall’Istat, per sottoporre 150mila persone al test sierologico del Covid-19. In campo, dunque, la Croce Rossa Italiana di Salerno il 5 giugno dalle ore 9 alle ore 17, presso la sede della Protezione Civile nella Villa Comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dettagli

Uomini e donne di tutte le età, di tutte le regioni italiane sono state contattate dall'Istat per sottoporsi ai test finalizzati a verificare la presenza nel sangue degli anticorpi al Coronavirus che restano anche dopo la scomparsa del virus.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento