Cronaca Eboli

Distrugge un negozio a colpi di mazza da baseball: ebolitano ai domiciliari

L'uomo ha distrutto le telecamere di videosorveglianza di un negozio di elettrodomestici. E' assai probabile che questa azione preparatoria servissa a mettere poi a segno un furto

Un uomo di Eboli è finito agli arresti domiciliari, accusato di aver distrutto a colpi di mazza da baseball un negozio di elettrodomestici, a Campagna. I fatti risalgono allo scorso 25 agosto e per l'ebolitano di 36 anni era scattato l'obbligo di dimora nel proprio comune. Poi la misura è stata inasprita. 

I dettagli

L'uomo ha distrutto le telecamere di videosorveglianza di un negozio di elettrodomestici. E' assai probabile che questa azione preparatoria servissa a mettere poi a segno un furto. L’acquisizione delle immagini ha permesso ai militari di risalire all’identità dell’uomo e di sottoporlo agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrugge un negozio a colpi di mazza da baseball: ebolitano ai domiciliari

SalernoToday è in caricamento