Raid nella sede delle autolinee "Curcio" a Polla: si indaga

Ignoti si sono introdotti all’interno degli uffici dopo aver forzato una finestra situata al piano terra. Il titolare ha sporto denuncia ai carabinieri

Raid, la scorsa notte, al deposito delle Autolinee Curcio situato in via Fornaci a Polla. Ignoti si sono introdotti all’interno degli uffici dopo aver forzato una finestra situata al piano terra.

La refurtiva

In pochi minuti hanno messo tutto a soqquadro riuscendo a rubare circa 500 euro e ad aprire la cassaforte dove erano custoditi alcuni oggetti preziosi e qualche documento. Prima di fuggire i ladri hanno portato via anche il registratore delle telecamere di videosorveglianza. Questa mattina il titolare dell’azienda di trasporti ha allertato i carabinieri, che hanno subito avviato le indagini per rinvenire elementi utili a risalire all’identità dei malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

Torna su
SalernoToday è in caricamento