Indagini al Cstp: a rischio le corse dei bus per le presunte irregolarità

I presunti sprechi e le irregolarità nella gestione della manutenzione, potrebbero avere gravi ripercussioni sulla circolazione dei mezzi

Le indagini della Digos al Cstp, disposte dalla magistratura, potrebbero avere gravi ripercussioni sulla circolazione dei bus. A suscitare preoccupazione, in particolare, il blocco della manutenzione straordinaria, a causa delle documentazioni sequestrate per gli accertamenti in corso su presunti sprechi nella gestione.

I bus in giro, già diminuiti nel week-end e non solo, potrebbero, dunque, subire una nuova sforbiciata, arrecando non lievi disagi ai pendolari. Si attendono con ansia, intanto, anche i riscontri sulla presentazione del piano concordatario consegnato al Tribunale Fallimentare. Ancora una volta, appese ad un filo le sorti del Consorzio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di casa e sparisce nel nulla: imprenditore trovato morto a Colliano

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Pioggia di multe per i clienti dei negozi a Scafati: scoppia la rivolta dei commercianti

  • Uccisa e abbandonata a Salerno, 18 anni di carcere per l'assassino di Mariana

  • Presunto ufo a Capaccio Paestum: lo scatto attenzionato dagli esperti

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

Torna su
SalernoToday è in caricamento