Lavori in Costiera: disagi alla circolazione, l'avviso dell'Anas

I provvedimenti sono stati annunciati a causa di alcuni lavori: saranno in vigore alcune limitazioni alla circolazione veicolare tra le province di Napoli, Salerno e Caserta

Disagi in vista per gli automobilisti: a partire da lunedì 13 febbraio 2017, a causa di alcuni lavori, saranno in vigore alcune limitazioni alla circolazione veicolare tra le province di Napoli, Salerno e Caserta. In particolare, nella nostra provincia, per l’avanzamento dei lavori di messa in sicurezza dei costoni rocciosi situati in corrispondenza del km 7,500 della strada statale 163 “Amalfitana”, proseguirà fino al prossimo 27 marzo l’istituzione del senso unico alternato dal km 7,400 al km 7,600, tra i territori comunali di Piano di Sorrento e Vico Equense (NA) e Positano (SA). Infatti, tra le ore 9 e le ore 13 e tra le ore 14 e le ore 18, dal lunedì al venerdì, il senso unico verrà regolato dal personale sul posto. In tali fasce orarie, si procederà, inoltre, a temporanee sospensioni del transito veicolare e pedonale, non superiori a 30 minuti ciascuna, con almeno 30 minuti di riapertura.

Poi, tra le ore 13.00 e le ore 14.00 e tra le ore 18.00 e le ore 9.00 del giorno successivo, nonché nei giorni festivi e prefestivi, per regolare il senso unico alternato sarà invece attivo un impianto semaforico. All’approssimarsi delle aree di cantiere vige il limite di velocità di 30 km/h ed il divieto di sorpasso per tutte le categorie di veicoli. Infine, per permettere al Comune di Atrani (SA) di eseguire un intervento non procrastinabile di messa in sicurezza di un muro adiacente ad un tratto della strada statale 163 “Amalfitana” è in vigore, fino al prossimo 10 marzo, il senso unico alternato tra il km 31,500 e il km 31,800. Anche in questo caso, vicino alle aree di cantiere vige il limite di velocità di 30 km/h ed il divieto di sorpasso per tutte le categorie di veicoli.
 

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

Torna su
SalernoToday è in caricamento