rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Stadio Arechi / Via Generale Salvador Allende

Via Allende, prostituta accoltellata da una collega: è grave in ospedale

Furibonda lite tra due prostitute nella notte tra martedì e mercoledì, una delle due ferisce l'altra in maniera grave con un coltello: arrestata questa mattina alla stazione di Salerno

Una lite tra prostitute si trasforma in tragedia: il fatto è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì in via Salvatore Allende, zona stadio della città. Due prostitute hanno litigato per motivi ancora da chiarire e una di loro, 26 anni, ha colpito l'altra, 31 anni, con un coltello, procurandole una grave ferita. Sul posto sono prontamente giunti gli uomini del 118 e gli agenti di polizia del commissariato di Salerno. La donna ferita è stata immediatamente trasportata al pronto soccorso del limitrofo ospedale "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno. L'accoltellatrice è stata invece rintracciata questa mattina e fermata presso la stazione di Salerno, dove stava per prendere un treno. E' stata arrestata con l'accusa di tentato omicidio volontario. La donna ferita è in prognosi riservata al "Ruggi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Allende, prostituta accoltellata da una collega: è grave in ospedale

SalernoToday è in caricamento